MARIA PARADIGMA ANTROPOLOGICO NELLA TEOLOGIA POST-CONCILIARE

Anno XXI-2013- n.1

Atti della sezione linguistica italiana

curata dall’AMI al XXIII Congresso mariologico internazionale

(Roma,4-8 settembre 2012)

 

EDITORIALE

LANGELLA A., Maria paradigma antropologico nella teologia postconciliare (3-10)

ARTICOLI

DEL GAUDIO D.,La dimensionantropologica della mariologia del Concilio Vaticano II (11-48); ROSSI ESPAGNETC.,Densità antropologicdella figura di Maria nella Mulieris dignitatem (49-65); COLZANI G.Il ruolo diMaria nell'antropologia teologica post-conciliare (67-89); CARFIA.M., Maria e l’antropologia nella riflessione italiana postconciliare (91-127); MASCIARELLI M.G., Antropologia e mariologia dopo il Vaticano II. Come dire il "mistero dell'uomo"alla lucdella teologia mariana (129-167)

STUDI

PERRELLA S.M., Maria madre di Gesù Cristo "porta della fede" nella crisi della contemporaneità. Alcuni pensieri teologici a seguito del pontificato di Benedetto XVI (2005-2013), (169-219)

Recensioni (221-240)

LA FIGURA DI MARIA NEL MEDIOEVO. SINTESI E APPROFONDIMENTI

Anno XXI - 2013 -  n. 2

EDITORIALE

LANGELLA A.,Complessità e attualità della teologia mariana medievale (242-273)

ARTICOLI

DI GIROLAMO L.M., Maria nelle rappresentazioni sacre medievali (275-300); SENSI M.,Santuari mariani e pellegrinaggi tra tardo antico e basso medioevo (301-428); DE PRAIA S., Antifonari e antifone mariane. Mutuazioni, peculiarità e consistenza (429-490); ALDAMERI C., Gli affreschi dell'abside di San Giovanni evangelista a Rimini e i Sermoni sul Cantico dei cantici di san Bernardo di Chiaravalle (491-518)

STUDI

PERRELLA S.M., Il Concilio Vaticano II e la sua proposta mariologica. Riflessioni e approfondimenti a cinquant'anni dalla «Lumen gentium»(519-569)

Recensioni (571-579) 

Notizie (581-585)  

MARIA NEL XVI SECOLO: IL PRISMA DELLE RIFORME

Anno XXII - 2014 - n. 1

 

Lettera del Presidente AMI (3-4)

 

EDITORIALE

Di Girolamo L.M. - Grosso G., (5-6)

ARTICOLI

GROSSO G., Marianità e mariologia tra riforme e disciplinamento (sec. XVI-XVII) (7-21); CERETI G., La Riforma protestante: aspetti generali (23-36) FERRARIO F., Maria in Lutero e Calvino (37-52); ALBAN K., La mariologia dei riformatori inglesi sei secoli XVI e XVII (53-86); FRANCIA V., La legislazione di Trento e S. Carlo Borromeo riguardo all’iconografia (87-108)

STUDI

PERRELLA S.M., L’apparato critico allo schema «de Beata» del 20-06-1962 della Commissione Teologica in vista del Vaticano II. Alcune annotazioni (109-133); DI GIROLAMO L.M., L'atto di fede di Maria come risposta alla domanda sul significato dell'esistenza umana (135-151); PERRELLA S.M., Una lettura fenomenologica dei Decreti di approvazione ecclesiastica delle apparizioni mariane di La Salette (1846)  - Lourdes (1858) - Fatima (1917), (153-160)

 

Recensioni (161-176) 

 

 MARIA NEL XVI SECOLO: TRENTO E LA SUA EREDITÀ

Anno XXII - 2014 - n. 2

Lettera del Presidente AMI (3-4)

Lettera del Presidente al prof. Corrado Maggioni (5-6)

EDITORIALE

DI GIROLAMO L.M. - GROSSO G., (7-9)

ARTICOLI

LANGELLA A., La questione dell'Immacolata Concezione al Concilio di Trento. (11-50); DI GIROLAMO L.M., La predicazione Mariana nel periodo tridentino (51-115); VILLALON A.R., La Mariologia spagnola dei secoli XVI e XVII (117-164); MAGGIONI C., Liturgia e pietà mariana nei secoli XVI e XVII (165-186); LOVISON F., Maria e le nuove Famiglie religiose dei Chierici regolari (187-213); FRANCIA V., Splendente Luce del giorno (215-238)

STUDI

PERRELLA S.M., Maria, icona della vita consacrata (239-276)

Sodi M., Maria “auxilium” dei cristiani (277-308)

DURANTE S., L’Archivio della Congregazione delle cause dei Santi (309-318)

Recensioni (319-342)


MARIA NEI SECOLI XVI-XVII: TRA SOCIETÀ E CULTURA

Anno XXIII – 2015 – n. 1

EDITORIALE

L.M. DI GIROLAMO - G. GROSSO (3-11)

ARTICOLI

C.G. AIOSA, Il ruolo della donna tra il XVI e XVII secolo: la vicenda di Virginia Centurione Bracelli, nobildonna genovese (13-54)L. M. DI GIROLAMO, La madre del Signore nella letteratura europea del XVI e XVII secolo (55-95); G. ARLEDLER, Musiche per Maria dal Rinascimento al Barocco (97-102)

STUDI

S.M. PERRELLA, Ancora su “Maria corredentrice mediatrice avvocata” (103-161)

Cronaca

L.M. DI GIROLAMO, Cerimonia di consegna del premio delle Pontificie Accademie assegnazione del premio all’AMI (163-164); G. M ROGGIO - A. AMATO card., Cronaca delle presentazione di un volume di Mariologia (165-170)G. ZAUPA, Cronaca del Convegno dei Rettori dei Santuari d’Italia (171-174)

Recensioni (175-196)

  

MARIA NEI SECOLI XVI-XVII: MISSIONI SPIRITUALITÀ TRATTATISTICA

Anno XXIII – 2015 – n. 2

 

EDITORIALE

L.M. DI GIROLAMO - G. GROSSO (3-7)

ARTICOLI

F. FERNÁNDEZ GONZÁLES, Maria e l’evangelizzazione cattolica nell’epoca moderna (9-66); A. ESCUDERO, La «Madre diletta del Diletto» (67-96); L. M. DI GIROLAMO, Un monumento della mariologia barocca (97-133)

STUDI

S.M. PERRELLA, Stefano De Fiores (1933-2012) - (136-166); F. BOSIN, L’eredità teologica di Stefano De Fiores per la mariologia del XXI secolo (167-192); C. MILITELLO, Stefano De Fiores visto da vicino “con occhi di donna” (193-206) 

Recensioni (207-224).

 

MARIA NEI SECOLI XVII-XVIII: SPIRITUALITÀ E ARTE

Anno XXIV – 2016 – n. 1

EDITORIALE

L.M. DI GIROLAMO - G. GROSSO (3-8);

ARTICOLI

L.M. DI GIROLAMO, Maria nel teatro religioso tra il XVI e XVIII secolo (9-58); G. GROSSO, Alcuni documenti della Santa Sede sullo Scapolare (59-78); S. DURANTE, Aspetti del culto liturgico dell’Immacolata Concezione (79-93); L. BORRIELLO, La Vergine Maria nell’esperienza dei mistici (95-120); V. FRANCIA, «Tutto Spirito e Foco» (121-136)

STUDI

S.M. PERRELLA, Per una pedagogia dell’accoglienza della Madre di Gesù (137-182);

M. M. PEDICO, La pietà popolare nella vita familiare (183-208)

Cronaca

S. M. PERRELLA, Memoria grata del P. Ignacio M. Adán Calbuig OSM (209-211)

Recensioni (213-223)

 

 MARIA NELL’ETÀ DEI LUMI (I parte)

Anno XXIV – 2016 – n. 2

 

S.M. PERRELLA – G.M. ROGGIO, Lettera ai soci e abbonati (5-6)

 

EDITORIALE

G. GROSSO - L.M. DI GIROLAMO (7-16)

ARTICOLI

F. LOVISON, Spunti per una ricerca mariana nell’età dei Lumi (17-48); A. VALENTINI, Monfort: un teologo di classe (49-80); S. DURANTE, Spulciando in un archivio vaticano (81-92); V. FRANCIA, L’immagine di Maria negli anni dell’illuminismo (93-104); S. MILITELLO, Le interpolazioni natalizie al “Magnificat” di J.S. Bach (105-120)

STUDI

S.M. PERRELLA, A dieci anni dal “malinteso” di Regensburg (121-194) L.M. DI GIROLAMO, Perdono e misericordia in S. Maria Maddalena de’ Pazzi (1566-1607)- (195-218)

 

 FATIMA CENT’ANNI DOPO: IL CONTRIBUTO DELL’AMI

Anno XXV - 2017 - n. 1

EDITORIALE Perrella S. M., (1-2)

Roggio G. M., L’evento Fatima: una rilettura interdisciplinare (3-11)

ARTICOLI

VALENTINI A., Linguaggio Apocalittico ed ermeneutica delle apparizioni (13-22); Perrella S. M., La Rosarium Virginis Mariae e le apparizioni (23-100); CHUKWUEMEKA M. S., La voce “Fatima” in alcuni dizionari (101-122); ZECCHINI M. E., Le messe votive del Messale del Santuario di Fatima  (123-162); MAGGIONI C., A proposito di pietà popolare mariana (163-188)

STUDI

ROGGIO G. M., I fondamenti teologici del capitolo VIII della «Lumen Gentium» (189-246)

PERRELLA S. M., In memoria di suor Eva Maria Steidl (247-250).

 

MARIA NELL’ETÀ DEI LUMI (II PARTE)

Anno XXV - 2017 - n. 2

EDITORIALE Di Girolamo L.M. - Grosso G., (3-11)

ARTICOLI

AIOSA C. G., Una nobiltà intrisa di devozione e spiritualità mariana nel settecento (13-82); ESCUDERO A., Maria nei catechismi del ‘700 (83-116);  SORCI P., Ludovico Antonio Muratori e la «regolata devozione» (117-136); DONATO A., La presenza di Maria negli scritti di Sant’Alfonso M. de Liguori (1696-1787) (137-161)

STUDI

AFONSO CERQUEIRA D., Maria, compagna feconda dell’evento pasquale nel pensiero di H. U. von Balthasar († 1988) (163-191)

RECENSIONI (193-195) 

MARIA NELLA PRIMA METÀ DEL SECOLO XIX

Anno XXVI – 2018 – n. 1

EDITORIALE

L.M. DI GIROLAMO - G. GROSSO (3-12)

ARTICOLI

G.M. ROGGIO, Le mariofanie del XIX secolo (I parte) (13-56); A. ESCUDERO, Maria, madre del Signore, Immacolata Ausiliatrice nell’esperienza spirituale e pastorale di San Giovanni Bosco (1815-1888) - (57-98); M. G. FASOLI, L’Ottocento romantico e mariano (99-120); V. FRANCIA, Maria nell’arte del primo Ottocento (121-136)

STUDI

S.M. PERRELLA, “Mater Ecclesiae” un titolo ritrovato? (137-164); G.M. ROGGIO, La “Benedetta” e il “Maledetto” (165-174)

Recensioni (175-184)

 

 INTORNO ALL’IMMACOLATA

Anno XXVI – 2018 – n. 2

EDITORIALE

G. GROSSO - L. M. DI GIROLAMO (3-9);

ARTICOLI

G. M. ROGGIO, Le Mariofanie del XIX secolo (II parte) (11-59); S. M. PERRELLA, Papa Pio IX protagonista ed artefice del dogma protologico-mariano del 1854 (61-136); C. MILITELLO, L’Immacolata e la donna nel contesto culturale dell’Ottocento (137-158); G. LOPARCO, Il riferimento a Maria Immacolata alle origini degli Istituti Religiosi del XIX secolo (159-197); S. MILITELLO, Maria nel panorama musicale romantico (199-217)

Cronaca

L. M. DI GIROLAMO, Cronaca del Convegno Mariologico-Mariano (219-220); L. M. DI GIROLAMO, Cronaca del IV Convegno di Mariologia Carmelitana (221-224)

Recensioni (225-236)

 

 MARIA NELLA SECONDA METÀ DEL SECOLO XIX (I PARTE)

Anno XXVII - 2019 - n. 1

 

EDITORIALE Grosso G. - Di Girolamo L.M., (3-12)

ARTICOLI

DI GIROLAMO L.M., L’itinerario di Alphonse Ratisbonne (1814-1884): dal disprezzo all’offerta totale di sé a Dio (13-46); FRANCIA V., L’iconografia mariana nella seconda metà dell’ottocento (47-68); DURANTE S., «sicut lilium inter spinas». Appunti sui testi liturgici dell’immacolata concezione nella seconda metà dell’ottocento (69-80)

STUDI

PERRELLA S.M., Santa Maria icona di alti silenzi! (81-116); LANGELLA A., Maria: una persona, molti nomi. Prospettive teologico-pastorali della polionomastica mariana (117-150)

RECENSIONI (151-176)

 

Maria nella seconda metà del secolo XIX

(II Parte)

EDITORIALE

GROSSO G. - DI GIROLAMO L.M., Editoriale (179-186)

ARTICOLI

PERRELLA S.M., L’Immacolata in alcuni teologi dell’inizio del secolo

XX: Lépicier-Roschini-Bertetto (187-280); VOGEL L., La dogmatizzazione dell’Immacolata Concezione e la teologia

protestante dell’Ottocento (281-307); GROSSO G., Alcuni interventi e documenti della Santa Sede riguardo

la devozione dello Scapolare del Carmine dal XIX alla metà del XX secolo. Note di ricerca (309-323); LANGELLA A.- MASTROIANNI F., La figura di Maria tra devozione e politica nel cappuccino napoletano Bernardo D’Andrea  (325-358); DI GIROLAMO L. M., Maria nella produzione operistica italiana del secolo XIX: Giuseppe Verdi (1813-1901) (359-381)

STUDI

PERRELLA S. M., Le icone mariane primigenie dei Servi di Maria. Tra storia-teologia-devozioni (383-422)

Cronaca (423-437)

avvisi

Centri di mariologia

Centro di cultura mariana Madre della Chiesa

Centro mariano “B. Vergine Addolorata" di Rovigo

MAILING LIST

824689
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
142
304
1834
820560
142
7118
824689

Your IP: 100.24.113.182
Server Time: 2020-12-01 19:22:47


I NOSTRI PARTNERS

Siamo in attesa di sponsors che sostengano la nostra associazione

 

 

   
ASSOCIAZIONE MARIOLOGICA INTERDISCIPLINARE ITALIANA | ROMA
Pontificia Facoltà Teologica "Marianum" - Viale Trenta aprile, 6 - Roma - Tel. 06 5839161
e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.